Cialdine al grana e all’emmentaler

Ebbene si.. Babbo Natale era proprio in ascolto. Vi ricordate? Ho terminato il post precedente con un desiderio.. che si è avverato!!!! O l’ho espresso troppo ad alta voce oppure il personaggio in questione aveva le orecchie belle tese.. Chissà.. Il mio nuovo gioiellino, come vuole la tradizione, è però impacchettato e fino a Natale sarà sotto l’albero.. Non mi resta che attendere con ansia il momento dell’apertura..
E intanto cucino e sperimento.

Nei giorni scorsi ho sperimentato una ricetta che mi ero appuntata su uno dei numerosi foglietti sparsi in giro per casa e l’ho servita, insieme ad altre cosine, per un aperitvo homemade.
Si tratta di cialdine fragranti e dal gusto deciso a base di grana e di emmentaler. Si sposano bene con dei salumi ma anche da mangiare tra un’oliva e un sottaceto.

Ecco qui la ricetta:

INGREDIENTI:
70 gr farina di mais

25 gr farina 00
1 cucchiaio di paprica (volendo potete sostituirla con il curry o altre spezie)
45 gr di grana

50 gr di emmenataler grattugiato

PREPARAZIONE:
1. Impastare nel mixer tutti gli ingredienti.

2. Dare all’impasto ottenuto la forma di un cilindro e avvolgerlo nella pellicola trasparente.
3. Riporre in frigo per circa un’ora e mezza.
4. Una volta che l’impasto a riposato, tagliarlo a fettine sottili.
5. Disporre i dischi ottenuti su una placca da forno, precedentemente ricoperta da carta da forno, spolverarli di grana e cuocerli per circa 10 minuti a 200°.

Et voilà…

Condividi questo articolo...
Nessun Commento

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram