Muffins di panettone

Chi di voi non ha panettone e pandoro nella dispensa in abbondanza alla fine di queste feste alzi la mano!!!! Ecco la mia sventolare per prima..
Stanca di mangiarlo da solo o con la succulenta cremina al mascarpone, che da quanta ne ho mangiata mi scorre nelle vene, ho pensato di creare qualcosa che facesse cambiare veste a questi dolci ed evitare così di vederli ogni giorno fino a Pasqua,
Ed ecco nati i muffins al gusto panettone. L’impasto e il procedimento sono quelli classici dei muffins che potete trovare qui, e che prevede la lavorazione degli ingredienti liquidi separata da quelli solidi e la successiva unione.
La preparazione è veloce, circa una decina di minuti, il gusto è delicato e la permanenza nel piatto è breve. sono andati a ruba! Li ho arricchiti con altra uvetta, per renderli ancora più gustosi.
Da solita golosa li ho mangiati appena sfornati, poi tiepidi,  poi freddi. Questi li preferisco una volta freddati.
Q.B. - Quanto Basta.: Muffins al Panettone
Ecco la ricetta per 12 muffins – se riempite meno i pirottini/stampini ne escono anche di più.
INGREDIENTI
200 gr Panettone
250 gr farina 00
120 gr zucchero
50 gr uvetta
1/2 bustina di lievito
q.b. sale
1 uovo
200 ml di latte
50 ml olio di oliva
q.b. mandorle a pezzettini
q.b. zucchero di canna
q.b. zucchero a velo
PROCEDIMENTO:
1. Preriscaldare il forno a 180°.
2. Ammollare l’uvetta in acqua tiepida (o se preferite in un liquore a vostra scelta) per una decina di minuti.
3. Tagliare a piccoli quadratini il panettone o se siete più comodi sfilacciatelo con le dita.
4. In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi. Unire quindi farina e lievito setacciati, lo zucchero, il sale, il panettone, l’uvetta ben scolata e mescolare con un cucchiaio.
4. In una ciotola più piccola sbattere l’uovo e unire poi l’olio e il latte e amalgamare bene.
5. Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi e mescolare, ma non troppo. Il composto deve rimanere “grumoso” altrimenti i muffins risulteranno un po’ gommosi.
6. Rivestire uno stampo da muffins con i pirottini o imburrarlo e disporre a cucchiaiate il composto cercando di distribuirlo in modo equo.
7. Decorare il muffins con le mandorle a pezzettini e dello zucchero di canna.
8. Informare e cuocere per circa 15/20 minuti, a seconda del forno. Fate la prova dello stecchino verso fine cottura.
9. Servire freddi spolverandoli con dello zucchero a velo.

Se l’idea vi piace poteti servirli anche con della crema al mascarpone.

Q.B. - Quanto Basta.: Muffins al Panettone
Con questa ricetta partecipo al Contest di L’Ennesimo Blog di Cucina:
Condividi questo articolo...
Nessun Commento

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram