Diamo inizio al week end… Pancake!

Adoro il week end non solo perché si prendono le distanze dalla vita frenetica della settimana.. (sveglia presto, freddo, mezzi pubblici per arrivare al lavoro, lavoro e di nuovo mezzi pubblici, ritardi… vogliamo aggiungere altro?!?) ma anche perché si può finalmente dedicare un po’ di tempo in tranquillità a uno dei pasti fondamentali della giornata.. la colazione.
Gustare con tutta calma una buona tazza di the e assaporare qualche dolcezza magari leggendo un giornale è impagabile.. e la giornata può incominciare con una buona dose di energia.
Una delle cose che mi piace di più è svegliarmi e farmi avvolgere dal profumo che questi deliziosi pancake sprigionano durante la cottura..
Provateli.. Il sapore è ancora più buono del profumo..

Q.B. - Quanto Basta: Pancake

Ecco la ricetta..
Tempo di preparazione: 10 minuti + cottura
Ingredienti per circa 20 pancake di circa 6/7 cm di diametro (per due persone consiglio metà dose)
INGREDIENTI:
250 gr farina 00;
250 gr latte parzialmente scremato
50 gr burro 
2 uova
8 gr lievito per dolci
3 cucchiai di zucchero di canna
q.b. sale
Per servire:
– confettura, crema al cioccolato, sciroppo d’acero e tutto quello che più vi piace..
PREPARAZIONE:
1. Sciogliere a fuoco lento il burro nella stessa pentola in cui si andranno a cuocere i pancake;
2. In una ciotola sbattere le uova con il latte;
3. In un’altro recipiente, abbastanza capiente, setacciare la farina, il lievito e aggiungere il sale e lo zucchero. Mescolare.
4. Aggiungere al composto solido (farina, zucchero, lievito e sale) poco alla volta il latte, precedentemente amalgamato alle uova, e mescolare fino ad ottenere una pastella abbastanza densa.
5. Riscaldare la pentola, asciugando l’eventuale eccesso di burro con un foglio di carta da cucina.
6. Versare la pastella a cucchiaiate abbondanti in modo che si formino dei cerchi di circa 7/8 cm di diametro. Appena incominciano ad apparire delle bollicine sulla superficie  (dopo circa 1 minuto) rigirare i pancake e cuocere l’altro lato.
7. Impilate i pancake uno sull’altro in modo da tenerli in caldo.

Q.B. - Quanto Basta: Pancake

TIPS:
– Potete preparare la pastella la sera prima e conservarla in frigo.
– Potete prepararli un po’ prima di servirli, ma per conservarli caldi metteteli in forno preriscaldato a 50°.
– Potete davvero servirli con confetture di ogni tipo, zuccherini, miele, sciroppo d’acero, mirtilli, noci, cannella.. gli abbinamenti sono infiniti.
Condividi questo articolo...
Nessun Commento

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram