Gnocchi Rossi – Ovvero gnocchi ai pomodori secchi

Vi avevo già parlato della mia passione per gnocchi?!?! Forse no.. Ecco gli gnocchi sono uno di quei piatti di cui non riuscirei a farne a meno. Sono cresciuta mangiando quelli fatti in casa da mia mamma, ricordo che ogni volta che li preparava compariva sul mio viso un’espressione euforica e appagata. Cosa che ovviamente accade ancora oggi quando li prepara (anche se raramente.. 🙂 mamma non pensi di dover rimediare?). 
Dopo la versione degli gnocchi di miglio che potete trovare qui, ecco quella ai pomodori secchi. Si preparano in modo identico ai classici e tradizionali gnocchi di patate, che tutti conosciamo, ma all’impasto tipico vanno uniti i pomodori secchi
tritati.
Questi gnocchi, che ricordano molto i colori italiani, il rosso dei pomodori secchi, il bianco della mozzarella ed infine il verde del prezzemolo fresco, costituiscono uno di quei piatti semplici ma gustosi ai quali è difficile resistere.

Q.b.:Quanto Basta.: Gnocchi ai pomodori secchi
Per 4 persone.
Tempo di preparazione 25 minuti.
Tempo di cottura: 50 minuti (40 minuti circa per la cottura delle patate – 5/10 per quella degli gnocchi).
INGREDIENTI:
1 kg patate
250 gr pomodori secchi
250 gr farina 00
100 gr parmigiano grattugiato
1 uovo
Q.b.mozzarella 
Q.b. olio evo
Q.b. sale
Q.b. prezzemolo (o basilico)
PREPARAZIONE 
1. La
sera precedente alla preparazione mettere a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida.
Prima di utilizzarli strizzarli e frullarli.
2. Lessare le patate e una volta cotte (ci vorranno circa 40′) sbucciarle e passarle con lo schiacciapatate.
3. Unire
quindi le patate ormai tiepide ai pomodori frullati e unire la
farina, il parmigiano e l’uovo. Aggiustare di sale. Impastare bene fino ad ottenere un
composto omogeneo.
4. Dividere l’impasto in cordoncini e ricavare dei tocchetti.
5. Mettere sul fuoco una pentola con acqua e non appena inizia a bollire aggiungere il sale e gli gnocchi. saranno cotti non appena verranno a galla.
6. Scolarli e versarli in una
padella con un paio di cucchiai di acqua di cottura. Condirli con la mozzarella di bufala, prezzemolo fresco tritato e olio.
Q.b.:Quanto Basta.: Gnocchi ai pomodori secchi

Condividi questo articolo...
6 Commenti
  • Arianna Frasca
    Pubblicato alle 16:39h, 26 luglio Rispondi

    Mai fatti con i pomodori secchi ^^ da provare!

  • Miss Mou
    Pubblicato alle 12:51h, 29 luglio Rispondi

    Io ormai negli gnocchi mi lancio con tutte le combinazioni possibili: spinaci, zucca, zucchine. Devo assolutamente provare anche con pomodori secchi!

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 10:35h, 06 agosto Rispondi

      Non me lo dire.. io sono una divoratrice di gnocchi alle patate ma ultimamente mi piace sperimentare le varianti.. Presto un'altra versione.. ^_^

  • conunpocodizucchero Elena
    Pubblicato alle 16:00h, 29 luglio Rispondi

    che meraviglia!!!

  • Barbara Gallazzi
    Pubblicato alle 10:36h, 06 agosto Rispondi

    ^_^ grazie..

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram