Gnocchi di ricotta con erbe di campo

Chi mi segue da un po’ lo sa che adoro gli gnocchi. La loro consistenza, la loro forma e la loro versatilità mi strega. Vi ricordate quelli di melanzana, quelli di zucca, quelli di miglio o quelli ai pomodori secchi?
Questa volta ho provato una versione un po’ originale: gli gnocchi di ricotta arricchiti con del pesto di erbe di campo.
Sono stata in montagna a rilassarmi un po’ e a godere del silenzio, della tranquillità, dei ritmi lenti e delle distese sconfinate di prati che emanano quel profumo di buono. Sono curiosa di natura e soprattutto adoro conoscere fiori, piante ed erbe.
Quando ero piccola con i miei genitori andavamo spesso nei campi a raccogliere erbe da usare per cucinare. Di solito raccoglievamo ortiche, insalata matta e l‘erba schioppettina (conosciuta anche con altri nomi) che  ho usato in questa ricetta.
E’ un erba molto diffusa che va colta prima che la pianta fiorisca altrimenti diventa troppo coriacea e che si può mangiare sia cruda nelle insalate sia cotta in ripieni di ravioli, o nei risotti.
Ne è uscita una preparazione semplice e molto  molto gustosa.

In mancanza delle erbe di campo potete usare della rucola, potrebbe essere un buon sostituto, anche se il sapore è diverso.
www.qb-quantobasta.blogspot.it - Gnocchi di ricotta con erbe di campo

Per due persone abbondanti

Tempo di realizzazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti

Per il pesto alle erbe di campo

INGREDIENTI

un mazzettino di erbe di campo (circa 50gr)
25 gr mandorle senza pelle

15 gr parmigiano
2 cucchiai circa di olio EVO

Q.b. Sale

PREPARAZIONE
1. in una pentola anti aderente far scaldare un filo d’olio e far
saltare per pochi minuti le erbe di campo. Dovranno essere cotte ma
ancora sode.
2. Inserirle in un tritatutto (io ho usato il
minipimer) insieme alle mandorle, all’olio, al parmigiano, e al sale.
Frullare il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea. Assaggiare per
aggiustare di sale eventualmente.
www.qb-quantobasta.blogspot.it - Gnocchi di ricotta con erbe di campo



Per gli gnocchi

INGREDIENTI
250 gr ricotta vaccina
180 gr farina 00
1 uovo
25 gr parmigiano
3 cucchiaini di pesto alle erbe di campo
Q.b. sale
Q.b. pepe

PREPARAZIONE
1. In una recipiente capiente amalgamare prima con una forchetta, successivamente con le mani la ricotta con la farina. Unire il parmigiano, il sale, il pepe.
2. Formare una piccola fontana e aggiungere nel centro le uova e il pesto alle erbe di campo e lavorare  fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
3. Ricavare tanti rotoloni di circa 2 cm di diametro e sistemarli su un piano precedentemente infarinato.
4. Ricavare tanti tocchetti e rigarli con l’apposito strumento o con i rebbi di una forchetta.
5. Cuocere gli gnocchi ottenuti in acqua salata bollente. Quando verranno a galla, proseguire la cottura per ancora due minuti.
6. Scolare e trasferirli nella pentola con il pesto. Far saltare e insaporire bene ed impiattare. Se vi piace spolverate con del pepe rosa.
www.qb-quantobasta.blogspot.it - Gnocchi di ricotta con erbe di campo

Buona settimana!!
Barbara
Mettete
a bollore una pentola d’acqua, immergetevi le ortiche per due minuti,
scolatele e immergetele in una ciotola di acqua e ghiaccio. La metà la
utilizzerete per il persto le restanti le userete negli gnocchi. Questo
procedimento farà si che le vostre ortiche restino di un bel verde
brillante e l’acqua rimasta vi servirà a cuocere gli gnocchi.
Scolate e strizzate bene le ortiche, pasatele al mixer con il
parmigiano, il sale, il pepe, l’olio extravergine e 1 mestolino di acqua
di cottura fino a ottenere una bella crema verde. Regolatene la densità
con l’acqua di cottura, cioè aggiungetene ancora se volete un bel pesto
morbido.

– See more at:
http://www.labarchettadicartadizucchero.com/2014/04/gnocchi-di-ricotta-alle-ortiche-con.html#sthash.vOnfPXku.dpu

Condividi questo articolo...
2 Commenti

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram