Veggie burger di lenticchie

Ci sono alcune cose per cui il mio palato ha una grande predilezione: gli gnocchi, le polpette e i burger. Sono alla costante sperimentazione di alternative, di nuovi mix e di alchimie inusuali.
Mi piace utilizzare un ingrediente protagonista e delle piccole comparse che ne mettano in risalto il gusto arricchendolo di piacevoli sfumature.
Così avevo avevo fatto con i Veggie burger di ceci dove il la paprika, le erbe e il cipollotto andavano ad arricchire di note “pungenti, il sapore dolce dei ceci.. e così in questa ricetta dove l’elemento principale, le lenticchie, si arricchisce di sfumature speziate. 
Un modo alternativo per mangiare questo legume, ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo. Sali minerali, fibre, proteine e vitamine sono presenti in tale quantità, tanto che nel passato – ma anche oggi – le lenticchie, vengono considerate come un valido sostituto della carne.
Q.b. - Quanto Basta: Veggie Burger di Lenticchie

Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: circa 35 minuti .
Per 8 burger da 4 cm di diametro.

INGREDIENTI

250 gr di lenticchie secche
2 carote di medie dimensioni
2 piccoli scalogni
2 cucchiai di farina di mais fioretto
1 cucchiaino di curry
Qb prezzemolo fresco
Qb olio EVO
Qb sale

PROCEDIMENTO

1. Sciacquare accuratamente le lenticchie e farle lessare in acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione insieme alle carote pulite e tagliate a tocchetti. Circa 25 minuti.
2. Scolarle e lasciarle intiepidire.
3. Versare in un frullatore insieme agli scalogni tagliati a tocchetti, al curry, alla farina di mais, all’olio e alle foglie di prezzemolo lavato, asciugato e al sale.
4. Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete qualche cucchiaio d’acuqa nel caso l’impasto risultasse troppo duro, o al contrario della farina di mais, se troppo morbido.
5. Con l’aiuto di un copapasta formare dei piccoli burger, compattando il composto. Io ne ho ottenuti otto.
6. Far scaldare un filo d’olio in una pentola antiaderente e non appena sarà caldo cuocere i burger per circa 5 minuti per lato.
7. Servire con fresca insalata. Nel mio caso carote, cetrioli.

Buon appetito!

Q.b. - Quanto Basta: Veggie Burger di Lenticchie

TIPS:
– Ho accompagnato i burger con della fresca insalata ma nulla vieta di
servirli accompagnati da qualche salsina a base di yogurt o con della
maionese. Sono da prediligere contorni “acquosi” o “sugosi” in modo da andare a contrastare la tendenza delle lenticchie ad essere “asciutte”.
– Una volta preparati possono essere surgelati.

Con questa ricetta partecipo al contest “I eat Veg!” di Quasicuoche.it
 http://quasicuoche.blogspot.it/2014/10/1-contest-i-eat-veg.html 

 Contest "Una LENTICCHIA...tira l'altra"

A presto,
Barbara
Condividi questo articolo...
12 Commenti
  • Any
    Pubblicato alle 20:06h, 29 ottobre Rispondi

    Per ora mangiamo lenticchie una volta a settimana, nelle minestre. Questi burger li devo fare prima possibile. Grazie per l'idea!

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 20:27h, 29 ottobre Rispondi

      Le lenticchie con un nuovo vestito.. ogni tanto ci sta cambiare! 🙂 Fammi sapere se li provi.. e dimmi se ti conquistano come hanno fatto con me! 🙂

  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 08:00h, 30 ottobre Rispondi

    Anche io adoro burgerizzare e polpettizzare e mi piacciono le sperimentazioni. Le lenticchie, poi, mi piacciono molto (con una forte propensione alla lenticchia rossa ^_^).
    Questi burger mi piacciono per quel 'veggie' che li rende leggeri, ma preziosi. E poi….. il Qb, come lo dici tu, non lo dice nessuno 😀
    Un abbraccio gioia mia. Spero stia guarendo dagli acciacchi ^_^

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 16:19h, 31 ottobre Rispondi

      Ahahah… 🙂 Mi fai sorridere.. 🙂
      Si, si.. con la lenticchia rossa sono in via di sperimentazione.. Non ho dubbi che il loro sapore li renda ancora più preziosi.. 🙂
      Un bacio grande..

  • Romina Troncone
    Pubblicato alle 08:40h, 30 ottobre Rispondi

    Ciao Barbara mi segno la tua ricetta di questi bei burger vegani magari proverò a fare anche quelli ai ceci,poi ti farò sapere! Un bacio e grazie! 🙂

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 16:20h, 31 ottobre Rispondi

      Ciao Romina.. grazie!!! Dai tienimi aggiornata!!!
      A presto!

  • Arianna Frasca
    Pubblicato alle 10:36h, 30 ottobre Rispondi

    Anche a me piacciono tantissimo e ogni tanto li faccio! Anche in forno ^^

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 16:20h, 31 ottobre Rispondi

      Ari ha ragione.. il forno viene anche più comodo.. i prossimi li farà li!! 🙂
      Bacio..

  • Kucina di Kiara
    Pubblicato alle 13:54h, 31 ottobre Rispondi

    Che meraviglia! Grazie!!!! in bocca al lupo per il contest!!! Kiss

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 16:22h, 31 ottobre Rispondi

      Ma grazie a te per l'opportunità.. il contest capitava a fagiolo.. o meglio a lenticchia!! Bacio..

  • Lalla
    Pubblicato alle 13:06h, 03 novembre Rispondi

    Faccio spessissimo i legumi, a casa li mangiamo volentieri e poi con un cardiologo in casa non sfuggo ;-), ma mai pensato di farne burger o polpette e l'idea mi piace un sacco. Le faccio e poi ti racconto ;).
    Sono contenta che sei tornata :*

  • katia fumagalli
    Pubblicato alle 15:14h, 14 novembre Rispondi

    Ciao,molto invitanti….da provare sicuramente….Katia

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram