Polpette al forno con Fagiolini e Patate

Oltre alla colazione, un altro dei momenti che più preferisco rimane quello dell’aperitivo o in ogni caso il momento che precede il pasto vero e proprio. Si perché è uno di quegli attimi in cui ci si può divertire ad assaggiare tante piccole e gustose cosine.
Queste polpettine a base di fagiolini e patate, le ho preparate di recente per accompagnare un aperitivo utilizzando la filosofia del riciclo che sempre mi accompagna: fagiolini preparati in modo un po abbondante per un’isalata che sono tornati utili per questo finger food.
Ho amalgamato pochi e semplici ingredienti, ho modellato il composto morbido con le mani e una volta raggiunta la forma tonda le ho passate nel pan grattato. Il forno le ha accolte per poi restituirle in tutta la loro croccantezza.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti

INGREDIENTI
200 gr patate
200 gr fagiolini
50 gr ricotta
50 gr parmigiano
1 uovo
3 cucchiai di pan grattato + Qb per la panatura
Qb menta fresca (o timo)
Qb sale
Qb pepe

PREPARAZIONE

1. Pulire i fagiolini, togliendo le due estremità. Lavarli sotto l’acqua corrente.
2. Pulire, sbucciare e lavare le patate. Tagliarle a metà.
3. Cuocere le patate e i fagiolini a vapore per circa 20 minuti (i fagiolini devono risultare morbidi ma non molli). A cottura ultimata, toglierli dalla pentola e lasciar intiepidire.
4. Affettare i fagiolini i piccoli tocchetti.
5. Schiacciare le patate con uno schiacciapatate e aggiungere la ricotta, il parmigiano, l’uovo, le foglie di menta fresca, il pangrattato e i fagiolini. Salare e pepare. Amalgamare bene il composto.
6. Modellare tra le mani piccole parti del composto fino q formare delle polpette,  passarle poi nel pan grattato. Procedere in questo modo fino ad esaurire il composto.
7. Disporre le polpette su una teglia da forno ricoperta di carta forno e cuocere a forno già caldo a 180° fino a doratura (circa 30 minuti). Servire calde.

TIPS:
– Disponete le polpette mantenendo un po di distanza, in cottura tendono ad allargarsi. 
– Le polpette possono anche essere fritte in abbondante olio caldo. La cottura al forno rappresenta indubbiamente un metodo di cottura più sano e salutare.

Buona serata!
Barbara

Condividi questo articolo...
4 Commenti
  • Trita Biscotti
    Pubblicato alle 20:59h, 23 novembre Rispondi

    Wow ma che buone!! Ottimo il polpettone in versione finger food!
    Bravissima!

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 20:46h, 26 novembre Rispondi

      Grazie.. sono a misura di dita!! Niente forchetta e coltello come per il polpettine!
      Baci..

  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 07:21h, 24 novembre Rispondi

    Adoro anche io gli aperitivi e se si tingono di genuinità come nel tuo caso, mi sconquifferano letteralmente ^_^ Aperitiviamo???? ^_^

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 20:47h, 26 novembre Rispondi

      Saprò cosa prepararti.. 🙂
      Ioci sto sto.. stuzzichini ed ottima compagnia.. come andare a nozze!! 😉
      Un bacio enomre..

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram