Pollo esotico con latte di cocco e verdure

Le carni bianche sono spesso protagoniste nella mia cucina e cerco sempre di realizzare qualche piatto “nuovo” da affiancare a quelli più tradizionali e consolidati. Questa volta mi sono fatta ispirare da ingredienti un po’ esotici facilmente reperibili ormai anche nei nostri supermercati, per riprodurre un sapore che avevo assaggiato un po’ di tempo fa e che riporta all’india, alla Malesia e più in generale all’Oriente.
Il piatto che condivido con voi oggi e un pollo speziato servito in un cremoso brodo al latte di cocco con verdure croccanti.
Q.b. - Quanto Basta: pollo esotico con latte di cocco e verdure
Questo piatto può essere gustato come piatto unico se accompagnato da riso basmati. Io l’ho fatto cuocere in acqua e latte di cocco e servito con anacardi croccanti ma se più vi piace potete servire anche con del semplice riso basmati, cotto secondo e istruzioni riportate sulla confezione.

Dolce e salato, delicatezza e personalità degli ingredienti producano un equilibrato mix.. e ogni boccone racchiude un’esplosione di sapori che vi porterà lontano da qui..
 

Q.b. - Quanto Basta: pollo esotico con latte di cocco e verdure

Per 2 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

INGREDIENTI:
250 ml di brodo di verdura (acqua e dado se preferite)
120 ml latte di cocco
250 g di petto di pollo (consiglio il petto intero o i filetti di petto e non le fette perché sono troppo sottili)
1 pezzetto di zenzero circa 1,5 cm
1 peperone
10 fagiolini
1 piccolo cipollotto
1/2 lime, il succo
la punta di un cucchiaino di curry
2 cucchiaini di salsa di soia
1 cucchiaino scarso di zucchero
1/2 peperoncino lungo semi piccante
q.b. prezzemolo
q.b. sale
Per il riso
120 gr di riso basmati
80 ml di latte di cocco
Q.b. anacardi
Q.b. acqua
Q.b. sale
1. Pelare lo zenzero e tritarlo a tocchetti piccolissimi.
2. In una pentola abbastanza capiente, far scaldare il brodo con lo zenzero tritato e portarlo a bollore.
3. Intanto lavare, pulire e tagliare le verdure a tocchetti e metterle in un piatto. Condirle con il succo di lime, lo zucchero, la salsa di soia, il curry e mescolare.
4. Tagliare il pollo a cubi.
5. Quando il brodo sarà caldo, versare prima il latte di cocco, poi il mix di verdure condite, infine il pollo e lasciar cuocere circa 15 minuti. Aggiustare di sale.
6. Mettere in una pentola di piccole dimensioni il riso sciacquato e coprirlo con l’acqua che lo superi di un cm.
7. Salare l’acqua e aggiungere il latte di cocco. Portare a cottura, l’acqua e il latte dovrebbero ridursi senza la necessità di doverlo scolare.
8. Servire il riso in una ciotolina guarnito con gli anacardi tritati a coltello e qualche foglia di prezzemolo.
9. Impiattare il pollo in ciotoline e guarnire con rondelle di peperoncino e prezzemolo tritato.

Q.b. - Quanto Basta: pollo esotico con latte di cocco e verdure

Buona domenica!
Barbara
Condividi questo articolo...
8 Commenti
  • Silvia A.
    Pubblicato alle 17:36h, 01 febbraio Rispondi

    E' bello riproporre dei piatti di altre culture, magari che ti ricordano dei viaggi lontani, c'è dentro più sapore! una ricettina sfiziosa, con alcuni ingredienti che mi piacciono tanto! brava complimenti!

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 18:07h, 07 febbraio Rispondi

      Grazie Silvia!!! 🙂 Già.. qui c'è tutto il sapore di terre lontane che mi sono rimaste dentro..
      Un abbraccio.. a presto..

  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 08:13h, 02 febbraio Rispondi

    Propongo questo: ci troviamo (da te o da me dove vuoi) e condividiamo le nostre ricette di pollo. Tu porti questa, io porto la mia nuova, semplice conquista ^_^ Ci stai?
    Sarebbe bellissimo ^_^
    Sei meravigliosa Barbara. Un abbraccio, buon inizio di settimana.

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 18:08h, 07 febbraio Rispondi

      Mi sembra un'idea meravigliosa!!! Io ci sto… io e il pollo andiamo molto molto d'accordo.. con questa ricettina potrei stupire anche te.. con tutti questi profumi!! Tu sei fantastica!!!
      Abbraccio forte ricambiato!!!

  • Lalla
    Pubblicato alle 22:11h, 02 febbraio Rispondi

    Ci credi che non ho mai avuto il coraggio di comprare ed usare il latte di cocco ? Non mi chiedere il perchè…non lo so, mi blocco ;-). Ma, visto che come te sono amante della carne bianca, visto che questo tuo piatto mi ispira da matti, devo vincermi e comprarlo. E poi assaggio anche gli anacardi ….un bacio carissima e buona settimana .

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 18:09h, 07 febbraio Rispondi

      Anche io se ti consola ho sempre posto un po' di resistenza.. mi incuriosiva ma non so bene poi per quale motivo lo lasciavi li.. Poi mi sono decisa e il risultato non mi ha consuistato.. Di più!!! Prova prova.. non torni più indietro!!! 😉
      Un bacio a te!

  • Patalice
    Pubblicato alle 12:04h, 03 febbraio Rispondi

    non sempre mi piace proprorre piatti esotici, i miei gusti volgono più al tradizionale.
    però il pollo mi piace sempre ed in tutte le salse, quindi lo approvo

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 18:17h, 07 febbraio Rispondi

      :):):) C'è tutto il tradizionale con qualche profumo e sapore che arricchisce.. Provare per credere.. 🙂
      Grazie per aver lasciato traccia del tuo passaggio..
      A presto..

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram