Dolce morbidissimo al cioccolato.. Quasi Brownie..

Finalmente la primavera!!! Questa è senza dubbio la mia stagione preferita: l’aria ancora un poi “frizzantina” la mattina, il caldo che ci accarezza durante il giorno, gli alberi rigogliosi e i primi fiori.. Mi rilassa guardare la natura e stare all’aria aperta a godere di tutto quello che questa stagione offre.
Oggi un dolce che adoro.. è una torta al cioccolato mooolto molto morbida.. così morbida da sciogliersi in bocca. Non è una brownie perché rispetto alla ricetta originale è senza noci pecan, ma la consistenza ci va davvero molto vicina. Il segreto sta nella scelta del cioccolato, che deve essere di buona qualità, e nella cottura, che non deve essere eccessiva altrimenti si asciuga troppo e perde il cuore tenero, la sua vera bontà.
Vi servono davvero pochi ingredienti ed il gioco è fatto.
Un piccolo quadrotto di questa torta saprà dare grandi soddisfazioni. Buona da sola, ottima servita con fragole o lamponi e con una pallina di gelato.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti

Per uno stampo quadrato 20×20 cm

INGREDIENTI
100 g di cioccolato fondente di ottima qualità
150 g burro
250 di zucchero
100 g di farina 00
3 uova
q.b. zucchero a velo

PREPARAZIONE
1. Preriscaldare il forno a 150° in modalità ventilato.
2. Spezzettare il cioccolato  e farlo fondere con il burro nel microonde (o a bagnomaria). 
3. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
4. Lasciar raffreddare e aggiungere le uova, lo zucchero e la farina setacciata e amalgamare bene con una spatola.
5. Versare il composto ottenuto in uno stampo quadrato di 20 cm per lato, precedentemente ricoperto da carta forno.
6. Infornare il dolce per circa 30 minuti. Lasciare poi riposare per 5 minuti a forno spento prima di sfornarlo.
7. Aspettare che si raffreddi e cospargere con zucchero a velo. Tagliare a qudarotti e servire con fragole, lamponi o quello che più vi piace. Anche una pallina di gelato non ci sta per nulla male.
TIPS:
In cottura è normale che il dolce formi una crosticina ed è altrattanto normale che tagliandola talvolta si rompa. L’effetto rottura può essere “camuffato”con lo zucchero a velo o eventualmente con della glassa al cioccolato. Se sceliete la glassa, l’effetto sarà ancora più calorico.
Io la trovo buona anche con del semplice zucchero a velo.
Buona domenica e dolce inizio di settimana!
Barbara
Condividi questo articolo...
5 Commenti
  • Trita Biscotti
    Pubblicato alle 16:36h, 12 aprile Rispondi

    Anche io adoro la primavera.. Mi risveglio dal freddo inverno e, al contrario di quanto si dice, sono piena do energia e voglia di fare..
    Certo che con un quadrotto cosi cioccolatoso avrei ancora più energie…! Te ne rubo uno!!!
    Un abbraccio!

  • Unafettadiparadiso
    Pubblicato alle 21:45h, 12 aprile Rispondi

    Primavera ed estate sono mesi meravigliosi, anche se la mia stagione preferita è l'autunno per i colori e i sapori.
    Questa torta me lo ricorda molto per la consistenza e il calore, ma è double face, aggiungendo i lamponi è anche adatto alla primavera , sta di fatto che l'adoro.
    Buon inizio settimana.
    Vale

  • Laura Maffessanti
    Pubblicato alle 18:35h, 13 aprile Rispondi

    bello e invitante, ma anche perfetto per smaltire le uova di Pasqua… arriva proprio al momento giusto!

  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 19:23h, 13 aprile Rispondi

    Oh Barbara, quanto adoro questo dolce. E' cioccolatoso da far perdere la testa e strega alla sola vista. Mi coccoli a dovere, così ^_^ Grazie per aver condiviso la tua versione ^_^
    Un abbraccio fortissimo.

  • Lalla
    Pubblicato alle 21:04h, 16 aprile Rispondi

    Garantito che un quadrotto di questo dolce me lo mangerei ora ora….
    Bellissima versione! :*

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram