Spaghetti con sgombro e finocchietto selvatico

Gli spaghetti con sgombro e finocchietto sono uno di quei piatti semplici e dalla preparazione veloce che tornano utili quando si ha poco tempo ma non si vuole rinunciare ad un piatto gustoso e saporito.
Occorrono davvero pochi, pochissimi ingredienti ed il piatto è pronto.

Il finocchietto – a me piace metterne in abbondanza – dà quel tocco di fresco al piatto e smorza il sapore “forte” e deciso dello sgombro. 
Di solito lo preparo in primavera ma soprattutto in estate quando posso godere di materia prima a km 0, direttamente dall’orto.

Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Per due persone.

INGREDIENTI
180 g spaghetti
70 g pomodori pachino
1 scatola di sgombro sott’olio
1 spicchio d’aglio
Q.b. sale
Q.b. olio EVO
Q.b. finocchietto selvatico

PREPARAZIONE
1. Portare a bollore una pentola con acqua salata e tuffare gli spaghetti.
2. Lavare i pomodori e tagliarli a metà.
3. In una pentola anti aderente, far scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio intero e far insaporire. Aggiungere i pomodorini e far saltare a fuoco moderato per circa 6 minuti. Se serve aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda.
4. Scolare lo sgombro, spezzettarlo e aggiungerlo al sugo. Amalgamare bene e far insaporire per un paio di minuti. Togliere l’aglio.
5. Scolare la pasta al dente tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura e farla mantecare nel condimento, aggiungendo, se necessario, l’acqua tenuta da parte.
6. Aggiungere il finocchietto tritato e servire.
Et voilà!
Buon appetito!!
Barbara
Condividi questo articolo...
3 Commenti
  • Arianna Frasca
    Pubblicato alle 17:26h, 11 maggio Rispondi

    Freschi e appetitosi, mi piacciono!

  • Trita Biscotti
    Pubblicato alle 19:40h, 14 maggio Rispondi

    Bellissimi, ricordano vagamente il tipico piatto siculo, la pasta con le sarde..
    Ma lo sgombro deve dare un gusto tutto particolare a questo piatto, nel quale mi ci butterei or ora!!
    Bravissima

  • Sara e Laura-PancettaBistrot
    Pubblicato alle 12:33h, 16 maggio Rispondi

    Mmm che bontà Barbara, il finocchietto dà quel tocco di sicilianità che tanto ci piace, un primo leggero e gustoso, molto bello servito in queste cocottine, complimenti!!
    Buon weekend, un abbraccio super!

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram