Involtini in foglie di limone

Diversi tipi di foglie possono regalare insoliti e piacevoli aromi ai cibi, ne sono un esempio le foglie di limone. 
Avete mai provato a spezzarne una? Se non l’avete mai fatto, provate! Rimarrete davvero stupiti da quanto aroma contengono.
A casa QuantoBasta. di recente è stato
tempo di potature che hanno coinvolto anche la piccola pianta di limone,
cresciuta notevolmente nell’ultimo periodo. 
Ecco questa ricetta (ma ne seguiranno
anche altre) e’ nata per “salvare” e dare una seconda vita a delle
foglie che stavano per essere gettate via.
Avvolgendo la carne nelle foglie di
limone, potrete gustarla leggermente aromatizzata dai succhi
che le foglie le trasferiscono in cottura, conferendole un delizioso
profumo e un sapore molto particolare.
Per 2 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
INGREDIENTI 

6 fettine di lonza

6 fette di prosciutto crudo tagliate sottili

1 zucchina 

12 foglie di limone grandi

20 g pinoli

La scorza di un limone bio

Qb parmigiano

Qb sale

Qb pepe

Qb olio EVO

PREPARAZIONE

  1. Lavare bene le foglie di limone, anche se di origine biologica.
  2. Grattugiare la buccia del limone e tenere da parte.
  3. Lavare, asciugare la zucchina e ricavare con il pelapatate, nel senso della lunghezza, delle striscioline.
  4. Lavare e asciugare le fette di lonza.
    Mettere, una fetta per volta, tra due fogli di carta forno, e
    assottigliarle con un batticarne. Ripetere per tutte le fette.
  5. Posizionare su ogni fetta di carne,
    il prosciutto, due strisce di zucchina, un pizzico di buccia limone e
    poco formaggio. Lasciare liberi i bordi. 
  6. Aggiustare di sale e pepe e Ripiegare
    prima i lembi laterali e poi arrotolare ben stretto. Avvolgere nelle
    foglie di limone e fermare con uno stecchino.
  7. In una pentola antiaderente, far
    scaldare un cucchiaio di olio, aggiungere i pinoli e far rosolare gli
    involtini per circa 20 minuti, girandoli di tanto in tanto. Se
    necessario aggiungere un goccio d’acqua.
  8. Servire caldi.

TIPS 
– Il prosciutto crudo può essere sostituito con lo speck o con la pancetta
– Possono anche essere cotti sulla piastra o su una griglia.
 

Buon week end!
Barbara
Condividi questo articolo...
8 Commenti
  • clibi
    Pubblicato alle 09:40h, 28 maggio Rispondi

    Adoro l'aroma di limone

  • Unafettadiparadiso
    Pubblicato alle 13:51h, 28 maggio Rispondi

    Amo svisceratamente il limone e la carne (ed immagino pure il pesce) cotta così sarà sublime. Grazie per la geniale idea! Io quando acquisto i limoni Bio spezzò le foglie e le netto nei cassetti…so patologica 😛

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 19:54h, 31 maggio Rispondi

      Nei cassetti?! Mi hai dato un'idea, quasi quasi ci provo anche io! La carne (e confermo anche il pesce) acquistano un sapore unico!

  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 13:12h, 30 maggio Rispondi

    Divini…. questi involtini devono essere divini! Non mangio più così spesso la carne, ma l'aroma delle foglie di limone mi strega. Bravissima!!

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 19:57h, 31 maggio Rispondi

      Bello trovarti qui!!! Confesso.. l'aroma del limone mi ha stregato, potrei diventare compulsiva.. Danno un tocco unico non solo alla carne.. Se ti servissero, ne ho un bel po!!! 🙂

  • liri Bloguera
    Pubblicato alle 16:56h, 01 giugno Rispondi

    hola ¡me encanta esta receta!
    ya estoy en su blog y ya tiene una seguidora mas
    Pase y siga mi blog en donde pone (participar en este sitio) pinche ahí: http://mibonitolugar.blogspot.com.es/ un saludo

  • themessyluggage
    Pubblicato alle 13:22h, 30 giugno Rispondi

    Questa ricetta e' supercreativa, la provero' quest'estate in Italia. Qui a Londra, dove vivo, foglie di limone se ne trovano di certo, ma non credo siano comparabili a quelle dei limoni della costiera amalfitana o, comunque, dei nostri agrumi baciati dal sole. Profumatissime e deliziose <3

    • Barbara Gallazzi
      Pubblicato alle 13:21h, 03 luglio Rispondi

      Ma grazie!!! Pienamente d'accordo con te, i limoni della costiera amalfitana sono i migliori. Io sono rimasta davvero stupita dall'aria che rilasciano in cottura. A volte abbiamo degli ingredienti sotto il naso e nemmeno ce ne accorgiamo!! Buona domenica!!

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram