Torta con la zucca, amaretti e glassa al cioccolato bianco

Quello fra me e la zucca è un amore con la A maiuscola. Che sia
butternut, mantovana o delle specie meno conosciute..poco importa,
l’importante è sempre averne almeno una in casa!
La stagione è praticamente terminata ma  prima che sia troppo tardi vi propongo un dolce proprio a base di questo ortaggio. Per me realizzata con l’ultimo esemplare disponibile prodotto dall’orto (con grande soddisfazione e con rammarico visto che dovrò aspettare il prossimo autunno!)
Si tratta di una ricetta facile facile da realizzare, dove la zucca è la vera protagonista e si sente in tutto il suo sapore, proprio per questo è importante che sia di buona qualità, con polpa soda e poco acquosa.
Altri pochi e semplici ingredienti, oltre a lei, e di facile reperibilità: zucchero, farina, uova, olio a cui si aggiunge amaretti e scorza d’arancia per dare un po’ di sprint e gusto.
Questa torta è perfetta per la colazione, la merenda o come sfizio dopo pasto.
Torta con la zucca, amaretti e glassa al cioccolato bianco

Per una tortiera da 24 cm
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: circa 35 minuti

INGREDIENTI
Per la torta
330 g zucca mantovana cotta al forno e frullata
120 g zucchero
300 g farina 00
100 g olio di semi
100 g latte parzialmente scremato
100 g amaretti sbriciolati
125 g ricotta vaccina
1 bustina di lievito
1 arancia – solo la scorza
1 uovo

Per la glassa
100 g cioccolato bianco
30 g latte
30 g burro

Qb zucchero a velo per servire

PREPARAZIONE
Per la torta
1. Montare l’uovo con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
2. Aggiungere la zucca, la ricotta, il latte, l’olio e la scorza dell’arancia e incorporarli bene.
3. Unire la farina setacciata insieme al lievito ed infine gli amaretti sbriciolati.
4. Versare l’impasto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata (o ricoperta da carta forno bagnata e strizzata).
5. Infornare a forno caldo a 180° per circa 35 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.
6. Sfornare, far raffreddare e cospargere con lo zucchero a velo.

Per la glassa:
1. Tritare a coltello il cioccolato bianco.
2. Far scaldare a fuoco basso in un pentolino il latte con il burro. Non appena sarà caldo (non deve bollire) aggiungere le scaglie di cioccolato. Mescolare fino a rendere omogeneo.

TIPS:
– Potete ricoprire la torta con la glassa una volta sfornata e raffreddata, oppure servire servire ogni fetta di torta accompagnata da un piccolo recipiente con della glassa  tiepida da versare tiepida al momento.
– La torta conserva la sua bontà per 2/3 giorni.

Altre idee da realizzare con la zucca:
Risotto con zucca, nocciole tostate e rosmarino
Risotto cremoso alla zucca
Gnocchi di zucca
Crema di zucca con speck croccannte
Contorno di patate, zucca e rosmarino

 

Buon week end!
Barbara

Salva

Condividi questo articolo...
3 Commenti
  • Erica Di Paolo
    Pubblicato alle 08:30h, 10 aprile Rispondi

    Come si fa a dire arrivederci alla zucca? E' meravigliosamente versatile, avvolgente, appagante, deliziosa!! E guarda qui che dolce indimenticabile. Brava, ottima scelta, per quell'ultima zucca ^_^

  • Mila
    Pubblicato alle 08:16h, 19 aprile Rispondi

    Non ne ho più di zucca e sto anno non ho neanche fatto un po di scorta in freezer!!!
    Buona giornata

  • Chiara
    Pubblicato alle 09:48h, 05 maggio Rispondi

    Una ricetta di torta molto interessante, visto che è fatta con la zucca. dopo le mie vacanze in montagna la proverò senz´altro:-)

Commenta l’articolo

Seguimi su Instragram